Blog

Sanitari - arredo bagno di design

28 Ott Sanitari: una scelta per il relax

Come avevamo visto in precedenza nell’articolo dedicato all’arredamento bagno anche la toilette e la concezione di essa sono cambiate sostanzialmente nel tempo, subendo le influenze di stili di vita sempre più lontani dalla tradizione. Oggi come oggi il design fa da padrone nell’ambito dell’arredamento e tanti oggetti, tra cui quelli con una funzione primaria come i sanitari, sono stati adattati alla nuova visione delle cose.

Una cosa però è rimasta la stessa: l’idea che l’ambiente bagno debba trasmettere solo sensazioni positive, calma e tranquillità. È il luogo più intimo della casa e per questo merita una grande attenzione, specialmente quando si tratta di scegliere nel dettaglio le componenti principali e i sanitari fanno parte di questa categoria.

Due sono le tipologie primarie di sanitari, che determinano e rimarcano la contrapposizione tra tradizione e innovazione: i sanitari a terra (tra cui troviamo anche quelli a parete) e i recentissimi sanitari sospesi.

La differenza è sostanziale: i primi sono appoggiati e fissati al suolo (e nel caso dei sanitari a parete anche al muro) mentre l’altra varietà è più concettuale, moderna e visivamente leggera, essendo sospesa e assicurata alla parete. I sanitari a terra sono un intramontabile classico e il loro fissaggio è decisamente facile, più attenzione bisogna invece prestare quando si fissa la versione a parete oppure sospesa. Le due però fanno guadagnare spazio prezioso e, nel caso dei sanitari sospesi, è anche molto più facile mantenere pulita l’intera zona sottostante.

La scelta dei sanitari deve sempre essere operata in base al gusto e soprattutto a ciò che riteniamo più funzionale. Comfort e relax devono essere le parole chiave per riuscire a vivere completamente e serenamente ogni stanza della propria casa, il bagno in particolare.

Sanitari a terra Geos
Sanitari a terra, appoggiati e fissati al suolo
Sanitari sospesi Geos
Sanitari sospesi fissati alla parete. Una soluzione moderna e visivamente leggera.

L’avvento del design ha portato con sé grandi novità e servizi e oggi le possibilità tra cui scegliere sono numerosissime: per questo potete affidarvi a noi di Geos per un consiglio, una vera e propria consulenza o anche per partire immediatamente con i lavori se avete già le idee chiare. Scegliere non è mai facile, ma la decisione giusta vi donerà grandi soddisfazioni e una dolce sensazione di pace e serenità.

Arredo Bagno Design Geos
Design d’arredo per l’ambiente bagno, sempre più centrale nella concezione di casa accogliente
Leggi tutto
Parquet flottante o incollato

25 Ott Parquet flottante o incollato?

Affidarsi a mani esperte e professionali è importante, specialmente quando si tratta di qualcosa che deve durare nel tempo, come un pavimento in parquet. Per ottenere il miglior risultato in termini estetici, di durevolezza e di compattezza non basta scegliere con cura un’ottima materia prima, contando sempre su competenti aziende del settore, ma è in particolar modo lo step finale, la posa del parquet, quello di maggior importanza che garantirà il risultato e richiederà la massima cautela.

I tipi di posa più diffusi sono due: posa parquet flottante incollato. La posa incollata è la tecnica standard e consiste nell’applicare il parquet direttamente su un pavimento, anche già esistente, utilizzando delle colle specifiche.

La scelta della colla è essenziale per ottenere un perfetto esito, poiché una colla di scarsa qualità potrebbe compromettere la superficie preesistente. La posa flottante invece prevede l’adagiamento del parquet sul precedente pavimento e il fissaggio dei listelli l’uno all’altro attraverso degli incastri. Tra le due superfici viene inserito del materiale fonoassorbente per favorire l’isolamento acustico.

Per quanto riguarda i pro e i contro bisogna precisare che, nonostante il parquet incollato sia più silenzioso di natura, con degli appositi materassini si può rendere il parquet flottante silenzioso allo stesso modo. Se i dubbi riguardano invece il riscaldamento a pavimento, entrambe le soluzioni sono adatte.

Il parquet flottante è più facile da posare, nonostante abbia una maggiore mobilità, ed è più indicato nei casi in cui non si può rischiare in alcun modo di rovinare la superficie preesistente, ad esempio quando si ha una casa in affitto. Se prima l’impatto ambientale dell’utilizzo della colla per il parquet era notevole, ora con i più moderni collanti ecologici il problema non esiste più. Le tecniche perciò si equivalgono, la scelta dipende solo dalle esigenze.

Parquet posa incollata
Posa incollata. Prevede l’utilizzo di colle specifiche.
Parquet posa flottante
Posa flottante. I listelli vengono fissati grazie ad incastri.

Geos vi ricorda che, incollato o flottante che sia, la cosa importante è rivolgersi ad esperti del settore che non solo sapranno consigliarvi la soluzione più adatta alle vostre necessità, ma soprattutto si prenderanno cura della vostra casa come fareste voi.

parquet flottante o incollato
Parquet flottante o incollato? L’importante è affidarsi a mani esperte.
Leggi tutto
Gres Porcellanato Geos

20 Ott Gres porcellanato: sicurezza ecologica

La sicurezza è una prerogativa indispensabile di un’abitazione, poiché essa rappresenta il fulcro della nostra vita in famiglia, il centro delle nostre emozioni e più grandi vulnerabilità. Sicurezza è sinonimo di resistenza quando si tratta di ambienti e di materiali, in particolar modo di pavimenti. E il gres porcellanato soddisfa pienamente questa esigenza.

Il pavimento deve necessariamente essere resistente, rappresentando una garanzia nel tempo. Il Gres porcellanato adempie alla perfezione questa funzione: dalla porosità pressoché nulla, previene qualsiasi tipo di inumidimento ed è tra i materiali con i più bassi valori di assorbimento d’acqua, una garanzia non trascurabile.

Ma facciamo un passo indietro: che cos’è il Gres? Quello che per il nome inusuale potrebbe risultare uno sconosciuto è in realtà un’argilla poco refrattaria che cotta al forno si trasforma in una ceramica vetrificata, dura, materica, compatta (da cui il nome che in francese significa arenaria), impermeabile e quindi resistente. Per comporlo vengono utilizzate solo le materie più pure tra minerali e argille e né resine né collanti sono utilizzati nel processo, rendendolo amico dell’ambiente.

Gres porcellanato, partcilora di un paviemnto artistico

Il Gres porcellanato viene utilizzato, come abbiamo già fatto presente, nella produzione di pavimenti ed è un materiale per molti versi innovativo. La versione naturale, senza smaltatura, permette di osservare come la natura doni alle sue creazioni texture uniche e mai ripetitive, dei veri e propri tratti distintivi, senza bisogno alcuno di interventi esterni: la natura è già un’artista assoluta.

Come se non bastasse, per aumentare il livello di sicurezza e certezza di questo materiale è necessario far presente quanto sia resistente ad agenti esterni quali gli acidi, il freddo e il gelo, lo sporco, le abrasioni. Ha inoltre forti proprietà ignifughe e antiscivolo… è davvero una materia sorprendente!

Pavimento in gres porcellanato, ignifugo e antiscivolo

Pavimento in gres porcellanato, ignifugo e antiscivolo

Leggi tutto
Carta da parati - il blog di Geos

06 Ott Carta da parati di design: uno stile contemporaneo

La carta da parati è per noi di Geos uno strumento essenziale attraverso il quale personalizzare l’aspetto di un’abitazione. Qualche settimana fa abbiamo dedicato un articolo a questo elemento dalla lunga storia: ne abbiamo raccontato le origini e gli sviluppi, fino ad arrivare ad elencarne i numerosi vantaggi.

Oggi invece tratteremo un altro aspetto di questo vasto mondo: la moderna produzione di design più adatta allo stile contemporaneo, nata dalla passione e dal lavoro di designer esperti che ne hanno plasmato la rigida forma fino a conquistarla completamente, a renderla malleabile e a poterla adattare a qualsiasi spazio e trama.

Una casa può esprimersi senza parole attraverso colori, tratti, figure e ricami per rendere lo spazio un covo d’espressione e di sensazioni visive. Dopo il boom degli anni ’70 la carta da parati è stata considerata un mezzo troppo antiquato e quindi sostituita dalle più moderne pitture e stampe. La sua nuova vita inizia dalla dinamicità e dall’amore per l’arte, quando tecniche innovative e tecnologie si affacciano sul mercato, rivoluzionandone completamente il concetto.

carta da parati per l'ambiente bagno

Ispirazione materica e tecniche evolute per le nuove carte da parati

Trame particolari e moderna tecnologia per le nuove carte da parati Geos

Pattern complicati, disegni ipnotici, sfumature, qualsiasi cosa si desideri stampare e poi fissare alle pareti è ora reale, possibile.

La moderna tecnologia di stampa digitale esprime perfettamente lo stile contemporaneo in continua evoluzione, facilitando non solo la posa del materiale ed eliminando dunque lo scoglio principale del suo utilizzo, ma permettendo anche a chi lo desidera di ottenere una carta da parati personalizzata con fotografie, immagini o disegni di propria scelta. Le materie odierne come il tessuto-non-tessuto rendono la composizione ancora più elegante, simile ad un arazzo, opere dalla bellezza unica e ben lontane da ciò che era un tempo.

Per il bagno, impermeabile e resiste, per la zona living, dalle trame geometriche o dalle fantasie più svariate, o per la camera da letto, dai tratti più tenui e romantici, la carta da parati è una risorsa rinnovata e innovativa, un veicolo attraverso il quale raccontare una o tante storie, senza bisogno di parole.

Leggi tutto
Chiavi in mano - il blog di Geos

28 Set Chiavi in mano: affidarsi a chi vive la materia

Consegnare la propria casa, il proprio piccolo universo e i propri desideri ad altri non è cosa facile,

ma lo diventa quando ci si affida ad artigiani e architetti innamorati dell’energia, degli odori e delle consistenze che l’abitazione in sé emana e che le varie cromie, i vari materiali di varia composizione e consistenza che si andranno ad aggiungere sono in grado di donarle.

Il servizio chiavi in mano offerto da Geos garantisce il rispetto delle esigenze e delle scelte dei suoi clienti, rendendosi unico responsabile del lavoro che è nelle sue mani. L’amore per i dettagli è concetto fondamentale per poter comprendere la complessità di una linea, le sfaccettature di un colore e la poesia di un elemento: Geos vive in simbiosi con la natura e le sue proprietà e posa pavimenti in parquet, ceramica o micro cemento seguendo le indicazioni del cliente con lo scopo di fornire un’opera perfetta, attivando la forte sensibilità di tutti i suoi componenti.

Dai rivestimenti in ecomalta alle piastrelle, dal cotto alla pietra: materiali più o meno materici, più o meno caldi, più o meno sfaccettati. Ogni elemento parla della casa in cui si trova e di coloro che vi abitano, narrando una storia che solo chi è attento riesce ad ascoltare. Geos mantiene alta la qualità del servizio fornito e degli elementi utilizzati.

progettazione - Geos consegna chiavi in mano
Risultato d'arredo perfetto con il servizio Chiavi in mano Geos
Competenza, serietà e sicurezza: il servizio chiavi in mano Geos

Il servizio “Chiavi in Mano” Geos: efficienza, precisione e passione.

Il servizio chiavi in mano pensato da Geos rispetta in un solo pacchetto costi e tempi di esecuzione, senza sorprese e senza false aspettative, solo tanta determinazione e cura per raggiungere l’obiettivo: regalare ad ognuno l’abitazione dei suoi sogni, nella quale sentirsi davvero a casa.

L’abbiamo già detto, non è sempre facile affidarsi ad altri quando si parla della propria casa, ma è bene ricordarsi che è facile fidarsi di qualcuno che vive la materia giorno dopo giorno come parte integrante dell’esistenza stessa, che fa della creazione e della modellazione di tale materia una linfa vitale per nutrire ogni tipo di ambiente: dal bagno alla cucina, dal salotto alla stanza da letto.

Il servizio chiavi in mano di Geos rappresenta la giusta combinazione tra efficienza, precisione, fiducia e passione, in grado di sorprendere e regalare grandi soddisfazioni a chi ne usufruisce, ponendo costantemente al centro dell’opera il rispetto e l’amore per la materia.

Leggi tutto
Le piastrelle in ceramica arredano tutti gli ambienti della casa - blog Geos

22 Set Piastrelle in ceramica: un’antica innovazione

Oggi la ceramica è uno dei materiali più diffusi in termini di utilizzo quando si parla di accessori per la casa. In particolare, nell’ambiente bagno trova la sua naturale applicazione per coprire le zone più esposte all’umidità, grazie alle piastrelle in ceramica.

Da questo prodotto creiamo intere pavimentazioni e piastrelle che, tassello per tassello contribuiscono ad arricchirla. Ma qual è la sua storia?
La ceramica è essenzialmente un impasto di acqua e argilla, lavorata, cotta e dipinta a mano. Non si conosce la data precisa della nascita di questa pratica, anche se sono state rinvenute in Cina testimonianze di ceramiche risalenti al 16.000 a.C.. Ciò che sappiamo con sicurezza è che la sua origine fu dettata dalla necessità: i nostri antenati erano soliti utilizzarla per fabbricare contenitori e vasellame ai fini della nutrizione.

L’innovazione più grande in relazione al tema fu però la smaltatura. Le prime vernici vetrose vennero utilizzate tra il III e il II millennio a.C. in Mesopotamia e in Egitto per decorare quadretti di ceramica con cui impreziosire le pareti, gettando le basi per l’utilizzo odierno e tramutando le piastrelle d’argilla in pregiati elementi di arredamento.

Attraverso le tradizioni e le usanze del mondo arabo, passando per il Nord Africa, la piastrella in ceramica da rivestimento giunse prima in Spagna e poi in tutta Europa. In Italia il suo uso divenne comune durante il Rinascimento, le cui correnti modificarono tale pratica, rivelandosi fondamentali e fortificando il concetto artistico di essa attraverso tecniche come la maiolica, fatta di elaboratissime rifiniture e decorazioni colorate.

piastrelle in ceramica colorate - Geos
Piastrelle in ceramica versatili e colorate.
Utilizzo delle piastrelle in ceramiche per l'ambiente bagno - Geos

La ceramica trova nell’ambiente bagno la sua collocazione ideale.

Nel 1900, grazie allo stile Liberty molto in voga all’epoca, le piastrelle decorate diventarono assolute protagoniste sia nelle case che negli ambienti pubblici come negozi, bar e ristoranti, confermando una volta per tutte il loro ruolo.

Una storia così antica denota una forte robustezza della materia e un’affidabilità in termini di utilizzo, accentuate dalle nuove tecnologie come il Gres, una versione ancor più compatta e resistente.

Noi di Geos trattiamo una vasta selezione di piastrelle in ceramica, considerandole dei grandi elementi di arricchimento dello spazio, con colori e trame suggestivi che conferiscono all’ambiente forte carattere e personalità.

Leggi tutto